m.ControLaCrisi.org - (visualizza versione completa)

Pisa, i soldi per la base Usa di Camp Darby ci sono ma quelli per la protezione civile no: "Qui al monte Serra possiamo solo bruciare". La denuncia di Sgb. (27/09/18 14:47)

Quanto era già accaduto nel Nord Europa si è verificato anche in provincia di Pisa con centinaia di ettari bruciati e danni ad abitazioni. Per puro caso non ci sono stati morti e feriti. I disastri come quello del Monte Serra sempre più frequenti. Un incendio doloso che sembra con tutta evidenza doloso, studiato a tavolino con innumerevoli punti di innesco nelle ore serali proprio quando gli aerei e gli elicotteri dell'antincendio non possono volare. "Ma è comunque innegabile che in caso di incendi dolosi - si legge in una nota del sindacato di base Sgb - gli interventi sono inadeguati e tardivi, da anni la flotta aerea è sotto dimensionata, basti pensare che un elicottero è arrivato dalla Campania. Ritardi che fotografano la paralisi in cui versa il sistema di protezione civile colpito da innumerevoli e ingiustificati tagli a cui la protezione civile locale, per quanto attrezzata sia, non puo' far fronte. E poi manca una vigilanza preventiva che metta insieme stato ed enti locali, non ci sono satelliti, telecamere a infrarossi la presenza dei quali avrebbe consentito di limitare i danni" Sgb chiede: "Perchè la Regione Toscana il cui territorio è per metà occupato da boschi non abbia aerei e elicotteri antincendio ma sia costretta a farli venire da altre Regioni?". Sgb, infine, ricorda che il Governo ed Enti locali "non lesinano aiuti e sovvenzioni al potenziamento delle basi militari come quella di Camp Darby, il Governo acquista i caccia da guerra F35 ma rinuncia a dotare ogni regione di Canadir per spengere gli incendi, si lesinano fondi e uomini ai Vigili del Fuoco, si è distrutto il Corpo Forestale senza alcun motivo".
Chi Siamo | Webmaster: Luciano Ferraro