m.ControLaCrisi.org - (visualizza versione completa)

India, bruciate foto di Greta Thunberg, scesa in difesa degli agricoltori (05/02/21 14:23)

Fotografie di Greta Thunberg sono state date alle fiamme oggi a New Delhi in una contromanifestazione a sostegno del governo dopo che l'attivista ambientalista svedese aveva espresso in un tweet solidarietà per le proteste degli agricoltori. Un commento che ha anche provocato l'apertura di un'inchiesta a suo carico da parte della polizia indiana. Una manifestazione, riferisce il Guardian, si è svolta nella capitale contro varie celebrità internazionali, compresa appunto Greta Thunberg e la cantante Rihanna, che avevano preso posizione a favore degli agricoltori. Sono stati anche mostrati striscioni in cui si avvertiva che gli indiani non avrebbero tollerato "interferenze internazionali" nei loro affari interni. Greta Thunberg aveva rilanciato questa mattina su Twitter gli hashtag #StandwithFarmers e #FarmersProtest e aveva twittato questa frase: "Continuo a sostenere i contadini nella loro protesta pacifica. Gli assalti degli odiatori, le minacce o le violazioni dei miei diritti non mi faranno cambiare idea". Il tweet era appunto la risposta della giovane ecologista alla notizia che la sezione crimini cibernetici della Polizia di Delhi ha incluso il suo nome in un FIR, First Information Report, l'avviso di garanzia che in India prelude all'avvio di un'indagine. Secondo quanto reso noto da un ufficiale di Delhi, oltre a Greta Thunberg varie altre personalità di tutto il mondo sono accusate per avere fatto parte di "una cospirazione internazionale tesa a diffamare il paese, con i loro tweet che, nei giorni scorsi invitavano a sostenere la protesta dei contadini indiani, in corso da fine novembre.
Chi Siamo | Webmaster: Luciano Ferraro