m.ControLaCrisi.org - (visualizza versione completa)

Dazi, stretta Usa con la Cina in vista delle elezioni di novembre mentre continua il dialogo con l'Europa (16/09/18 21:06)

L'amministrazione statunitense del presidente Donald Trump prevede di annunciare entro pochi giorni nuove tariffe per un valore massimo di 200 miliardi di dollari sui prodotti cinesi, facendo pressione su Pechino prima dei colloqui di alto livello tra Stati Uniti e Cina previsti per questo mese: lo riferisce il "Wall Street Journal", secondo cui la decisione di Trump - che entrerà in vigore nel giro di poche settimane - è pensata per dare agli Stati Uniti maggiore peso nelle discussioni con la Cina. Sempre secondo il quotidiano statunitense, l'amministrazione prevede di iniziare con tariffe dell'ordine del 10 per cento circa fino a 200 miliardi di dollari di merci, inferiori al 25 per cento annunciato all'inizio di agosto. Le tariffe entreranno in vigore settimane prima delle elezioni di novembre, dove il Partito repubblicano di Trump sta lottando per mantenere il controllo del Congresso.Intanto, si intensifica, come concordato, il ritmo degli incontri politici tra Ue e Usa per risolvere i nodi commerciali scoppiati con la guerra dei dazi. La commissaria al commercio Cecilia Malmstroem incontrerà di nuovo il rappresentante americano al commercio Robert Lighthizer il 25 settembre a Washington, dando un seguito concreto agli impegni presi durante il bilaterale dello scorso lunedì a Bruxelles.
Chi Siamo | Webmaster: Luciano Ferraro