m.ControLaCrisi.org - (visualizza versione completa)

Muro anti-migranti, il Messico spernacchia Trump (18/01/18 18:18)

Il Messico non paghera' "mai e in alcun modo" la costruzione del muro anti-migranti al confine con gli Stati Uniti voluto da Donald Trump: lo ha ribadito, con una nota pubblicata oggi, il ministero degli Esteri del Paese latinoamericano.Nel comunicato si evidenzia che la dichiarazione, resa per conto del governo nel suo complesso, "non e' parte di una strategia negoziale ma piuttosto di un principio di sovranita' e dignita' nazionale".Il ministero degli Esteri ha diffuso la nota poche ore dopo un tweet di Trump, nel quale il presidente degli Stati Uniti sosteneva che il muro sarebbe stato costruito a spese del Messico. "Il muro sara' pagato dal Messico direttamente, indirettamente o attraverso un rimborso a lungo termine" ha sostenuto via Twitter il presidente. Che ha poi accusato il Paese latinoamericano di avere "un ridicolo surplus commerciale con gli Stati Uniti da 71 miliardi di dollari".Trump e' poi tornato a denunciare conseguenze negative che deriverebbero per gli Stati Uniti dal Nafta, l'Accordo nordamericano per il libero scambio. "I 20 miliardi di dollari del muro - ha sostenuto il presidente - sono noccioline rispetto a quello che il Messico ricava dagli Stati Uniti".
Chi Siamo | Webmaster: Luciano Ferraro