m.ControLaCrisi.org - (visualizza versione completa)

Addio a Rosaleen Sands, madre coraggio di Bobby Sands, l'eroe della lotta indipendentista irlandese (14/01/18 11:51)

Addio a Rosaleen Sands, madre coraggio di Bobby Sands, l'attivista, deputato e poeta nord-irlandese morto in prigione dopo 66 giorni di sciopero della fame, atto estremo di protesta contro la politica della premier britannica Margareth Thatcher.La notizia e l'omaggio a Rosaleen e' rilanciato sul sito online del Bobby Sands Trust, la fondazione intitolata al militante dell'Irish Republican Army (Ira). La donna e il suo volto sono ricordati anche per l'appello rivolto in televisione alla Thatcher affinche' accettasse un compromesso e creasse le condizioni perche' il figlio interrompesse lo sciopero della fame. Era il 5 maggio 1981: Bobby, 27 anni, deputato alla Camera dei Comuni di Londra, sarebbe morto dopo due giorni.Alla madre, mentre era in carcere alle porte di Belfast, il militante aveva dedicato il poema 'Dear Mum'. Tra gli omaggi aRosaleen giunti anche quello di Gerry Adams, presidente del partito Sinn Fein, che ha ricordato il rifiuto della donna diautorizzare l'alimentazione forzata del figlio: "Si batte' per cio' che riteneva giusto anche se questo comportava grandisofferenze per lei, il marti e tutta la sua famiglia".
Chi Siamo | Webmaster: Luciano Ferraro