m.ControLaCrisi.org - (visualizza versione completa)

Fratoianni: "Gli imprenditori non si rendono conto della pericolosità del contagio" (03/04/20 18:20)

"C'è in queste ore un pressing continuo e in crescita da parte del mondo imprenditoriale del nostro Paese nel voler riaprire le aziende che non può non creare preoccupazione. Già appare incredibile che le fabbriche degli armamenti debbano rimanere aperte, come se in questo momento avessimo bisogno di F35 e non invece di macchinari per la ventilazione o mascherine..." Lo afferma Nicola Fratoianni di Sinistra Italiana-Leu. "Si continua a chiedere di voler utilizzare a tutti i costi i voucher in agricoltura - prosegue l'esponente di Leu - ripristinando così uno strumento di sfruttamento del lavoro precario approfittando dell'emergenza, si continua ad insistere nella riapertura subito delle attività produttive. Ma non ci si rende conto dei drammatici e terribili danni nella diffusione del contagio al Nord provocati anche dall'aver voluto tenere aperte le aziende a tutti i costi ? Lasciamo fare le dovute valutazioni al mondo della scienza, ci si impegni per garantire posti di lavoro ancora più sicuri nella tutela della salute. Un po' più di responsabilità da parte di tutti - conclude Fratoianni - non guasterebbe.
Chi Siamo | Webmaster: Luciano Ferraro