m.ControLaCrisi.org - (visualizza versione completa)

Embraco di Riva di Chieri, la solidarietà del Prc alle proteste di questa mattina (29/01/18 21:37)

I lavoratori dell’Embraco di Chieri hanno manifestato nella mattinata di oggi a Torino, durante l'incontro tra vertici aziendali e sindacati, contro il licenziamento di 500 unità lavorative. Un licenziamento di massa che porterà alla chiusura di ogni attività produttiva e a gettare sul lastrico centinaia di famiglie. "Questi dell’Embraco - si legge in una nota del Prc di Torino, che ha subito espresso la sua solidarietà - pensano di fare i loro porci comodi". Il pPrc ricorda che l'Embraco ha intascato nel 2014 dalla Regione Piemonte incentivi per due milioni e 700mila, ed ha imposto ai lavoratori di tagliarsi lo stipendio del 20%. Secondo il Prc, l’intento dichiarato "è di continuare a introitare profitti puntando sull’attività di commercializzazione di elettrodomestici prodotti altrove dalla casa madre, ovvero dalla multinazionale Whirlpool. Inammissibile, provocatorio, vergognoso". A sostegno della lotta delle lavoratrici e dei lavoratori dell’Embraco per il Prc di Torino va intrapresa una campagna di boicottaggio degli elettrodomestici prodotti della multinazionale Whirlpool fino al ritiro dei licenziamenti. Non solo. All’Embraco va tolta la possibilità da parte degli Enti locali di disporre liberamente del sito aziendale per finalità diverse da quelli per i quali ha ricevuto incentivi, cioè finalità produttive.
Chi Siamo | Webmaster: Luciano Ferraro