m.ControLaCrisi.org - (visualizza versione completa)

LAVORO: CATANIA, PRECARI COMUNE ACIREALE OCCUPANO AULA CONSILIARE (22/12/09 19:30)

Dalla notte scorsa i lavoratori precari del comune di Acireale, in provincia di Catania, costituitisi nel «Movimento acese lavoratori precari», hanno occupato l'aula consiliare del comune di Acireale per chiedere la continuità del loro rapporto di lavoro con l'ente. «Nonostante l'Agenzia regionale per l'impiego - sottolinea il Malp in un comunicato - abbia formalizzato che la tipologia di spesa relativa al personale precario non sia da annoverarsi tra le voci di costo relative al personale, bensì tra quelle a destinazione assistenziale e quindi non rientrante nel novero delle voci di costo rilevante ai fini del patto di stabilità interno, il sindaco ritiene che tale disposizione non sia sufficiente a garantire l'Ente dal cosidetto sforamento del patto di stabilità». Il Malp ha reso noto che l'occupazione proseguirà ad oltranza «fino a quando non verrà formalizzata ufficialmente una soluzione normativa e il comune predisporrà tutti gli atti necessari, anche con una adozione di delibera di giunta, a garantire la continuità dei rapporti in atto col personale precario».
Chi Siamo | Webmaster: Luciano Ferraro