m.ControLaCrisi.org - (visualizza versione completa)

Carburanti, prezzi in rialzo per benzina e diesel la verde a 1,35 euro, il gasolio verso 1,2 euro (07/01/10 12:46)

ROMA - La Befana ha portato una raffica di rialzi per i carburanti. Dopo gli aumenti decisi dall'Agip martedì scorso, dal monitoraggio diffuso da quotidianoenergia.it emerge che i prezzi di riferimento per benzina e gasolio sono aumentati per tutte le compagnie: la verde ha in molti casi sfondato quota 1,35 euro al litro mentre il gasolio sfiora 1,20. Al livello più alto di prezzo la Shell (+0,015 a 1,352 euro) mentre la Esso vende il carburante a 1,336 euro al litro (+0,012). Nel dettaglio, Api-IP hanno aumentato il prezzo di riferimento della verde di 1,2 centesimi fino a 1,337 euro/litro e di 1,3 centesimi quello del gasolio fino a 1,182 euro/litro, allineandosi così al market leader. Erg è salita di 1,5 centesimi su entrambi i prodotti portandosi rispettivamente a 1,339 e 1,184 euro/litro. Lo stesso ha fatto Shell, che è volata oltre quota 1,35 euro/litro sulla benzina (a 1,354) e ha sfiorato la soglia di 1,2 euro/litro sul diesel (a 1,199), confermandosi ancora una volta la più alta.Esso è salita a 1,338 euro/litro sulla verde (+1,4 centesimi) e a 1,185 euro/litro sul gasolio (+1,7 centesimi). Q8 e Tamoil hanno aumentato di 1,4 centesimi entrambi i prodotti portandosi rispettivamente a 1,338 e 1,337 euro/litro sulla verde e a 1,183 e 1,182 euro/litro sul gasolio. Total, infine, ha rivisto all'insù di 2 centesimi sia la benzina che il diesel salendo a 1,344 e a 1,189 euro/litro.
Chi Siamo | Webmaster: Luciano Ferraro