m.ControLaCrisi.org - (visualizza versione completa)

LAVORO: YAMAHA; OPERAI RESTANO SUL TETTO IN ATTESA CONFRONTO (22/12/09 13:42)

MILANO, 22 DIC - Hanno passato la sesta notte sul tetto dello stabilimento e per ora non scendono i quattro operai che chiedono almeno la cassa integrazione per tutti i 66 dipendenti della fabbrica Yamaha Italia di Lesmo (Monza). Dopo la dichiarazione di ieri dell'azienda, disponibile a esaminare il ricorso alla cassa integrazione, sono in corso non facili contatti tra i sindacati e Yamaha per avere «qualche riscontro concreto», come conferma il segretario della Fim-Cisl Brianza, Gigi Redaelli. I quattro operai sul tetto affermano di trovarsi in buone condizioni di salute nonostante freddo e neve, ribadendo che scenderanno dal tetto solo quando l'accettazione della cassa integrazione sarà posta «nero su bianco».
Chi Siamo | Webmaster: Luciano Ferraro